lunedì 3 giugno 2013

Giornata Mondiale dell’Ambiente - 5 Giugno 2013.

Giornata Mondiale dell’Ambiente 2013.

La Giornata Mondiale dell’Ambiente è un evento mondiale dedicato alla sensibilizzazione sui numerosi problemi ambientali che affliggono il nostro pianeta e sulle possibili soluzione da adottare per cercare di ridurle.
A tal proposito, iProgramma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP), insieme con Treehugger, ha individuato come tematica per il 2013, il problema dei rifiuti alimentari, dal titolo:

Pensa * Mangia * Preserva 

Il compito è quello di suscitare consapevolezza e trovare misure immediate per ridurre lo spreco di cibo e la perdita di tutta la catena di approvvigionamento alimentare.
Alla giornata è collegato un concorso, per blogger verdi in modo da contribuire a diffondere consapevolezza sullo spreco alimentare e ottenere la possibilità di viaggiare in tutto il mondo con l’UNEP e Treehugger.
Per i dettagli del concorso http://unep.org/wed/blog-competition/.

martedì 7 agosto 2012

ViViNatura per le Spiaggie Sostenibili

NON SOLO VELA CON LA LEGA NAVALE ITALIANA


http://www.facebook.com/leganavale.materacastellaneta
Non solo vela, ma promozione della cultura per il mare e per l’ambiente. Sono sempre più numerosi ed importanti i progetti che la Lega Navale Italiana Sezione di Matera-Castellaneta sta portando avanti. Questa sarà una settimana piena di attività per il sodalizio di volontari che si apprestano così ad accogliere i turisti che si riverseranno sulle coste io
niche pugliesi e lucane.
Mercoledì 8 agosto presso la base nautica della Lega Navale verrà accolto un gruppo di bambini provenienti dal soggiorno estivo di Castellaneta accompagnati dai nonni civici. A loro, ma anche a tutti i frequentatori della spiaggia, sarà dedicata una giornata di educazione ambientale tenuta dagli operatori del gruppo tutela ambiente della Lega Navale in collaborazione con l’Associazione Culturale e Ambientale ViviNatura. Attraverso il gioco verranno mostrati esempi di buone pratiche comportamentali da tenersi soprattutto in contesti ambientali particolarmente delicati come la duna sabbiosa dell’arco ionico. Verrà nel frattempo spiegato in maniera semplice l’importanza della vegetazione dunale ed i motivi della necessità di salvaguardia della stessa. Un evento fortemente voluto dal vicesindaco ed assessore alle politiche sociali del Comune di Castellaneta Alfredo Cellamare e dall’assessore al turismo Giuseppe Angelillo.
Prende il via inoltre questa settimana la seconda fase sperimentale del progetto regionale Emersanmare, che vede il Comune di Castellaneta assegnatario di un presidio di emergenza e soccorso sanitario a mare con centro logistico presso la base nautica della Lega Navale Italiana. Al sodalizio è stato affidato il mezzo di soccorso nautico e tutte le dotazioni ed attrezzature necessarie compreso defibrillatore. Il personale che si occuperà del sevizio è altamente specializzato e formato attraverso corsi organizzati dalla Regione Puglia con docenti di elevatissimo spessore. A Castellaneta Marina in particolare operernno Luigi Sperlenga, proveniente da San Severo nella qualità di conduttore di mezzi di soccorso nautici e Cosimo Salinari nella qualità di soccorritore, Castellanetano doc, unico del luogo ad aver superato tutte le fasi di selezione previste dal corso.

Acque più sicure dunque a Castellaneta Marina grazie a questo progetto a cui ha preso parte la Lega Navale e fortemente caldeggiato nella prima fase dall’allora sindaco Italo D’Alessandro e in questa seconda fase dall’attuale sindaco Giovanni Gugliotti, che ha dimostrato nell’occasione grande sensibilità nelle questioni legate alla sicurezza in mare.
Sempre in settimana il via alla dodicesima edizione dell’ormai classico Raid della Magna Grecia, manifestazione di turismo nautico con forte valenza ambientale realizzata in partenariato con l’Assonautica Bailicata, con il circolo Velico Basilicata Vela di Pisticci, con la Lega Navale di Policoro e con il circolo velico Punta dell’Eughè di Metaponto. La flottiglia di barche a vela si sposterà lungo l’intero arco ionico compreso tra Novasiri e Taranto portando un forte messaggio di amore per il mare e l’ambiente circostante. La cerimonia di apertura della manifestazione è prevista per le ore 20,00 di giovedì 9 agosto presso il Porto degli Argonauti a Marina di Pisticci dove verrà portato il saluto delle Autorità ai partecipanti provenienti anche da fuori Regione.. La veleggiata avrà inizio il giorno seguente dalle acque antistanti il circolo velico Basilicata Vela ed approderà a Policoro ospite della locale Sezione della Lega Navale Italiana e del Circolo Velico Lucano. Alla stregua di un tour ciclistico la carovana ripartirà il giorno seguente alla volta della seguente meta prevista a Metaponto e infine, l’ultimo giorno, dopo aver sfiorato Taranto approderà a Castellaneta Marina dove si terrà la cerimonia di premiazione conclusiva nel campo base della Lega Navale. Ogni sera sarà utile occasione di animazione culturale. In particolare la notte di San Lorenzo, sarà il turno del professor Giuseppe Bianco, direttore del Centro di Geodesia Spaziale di Matera-Ginosa, che illustrerà ai presenti dettagli a pochi conosciuti della volta celeste con specifico riferimento alle tecniche di navigazione astronomica utilizzate dai nostri più lontani antenati da noi ormai in disuso.
Il Raid della Magna Grecia si incrocia inoltre con altri progetti di educazione ambientale facenti capo alla Redus, la rete dei Centri di Educazione Ambientale della Regione Basilicata con il coinvolgimento di altri nodi della rete quali la Società Nazionale di Salvamento di Metaponto, il Ceas Feronia di Matera ed il Ceas Mafefra di Policoro. Il responsabile organizzativo del Raid Giuseppe De Giacomo si è dichiarato ampiamente sodisfatto della grande adesione ricevuta dalle numerose associazioni coinvolte , segno di una sempre più conclamata coscienza dell’importanza di fare rete e sinergia.Si augura che sempre più numerose associazioni ambientaliste possano in un prossimo futuro rendersi partecipi delle attività che la Lega Navale ha in progetto in Puglia e Basilicata per la promozione della tutela del mare e dell’ambiente in genere, anche e soprattutto attraverso lo sport praticato all’aperto e a diretto contatto con la Natura.

domenica 5 agosto 2012

Vittoria al Concorso Ri-Creazione

SECONDO POSTO PER GLI JUNIOR DI VIVINATURA!

Come vi avevamo annunciato nel post del 2 Agosto, l'Associazione ViViNatura ha partecipato al Concorso di riciclo creativo - RiCreazione, con due iscritti junior Erika Di Dio e Fabiana Di Dio
Il Concorso organizzato dall'Associazione Culturale Gravine Joniche e dal mensile di annunci Super Affari, in occasione di  “Fiesta 2012” ( mercatino del risparmio, del riuso e del riciclo), ha visto la partecipazione di più di 40 bambini di età non superiore ai 13 anni, che hanno esposto le loro opere realizzate con materiale plastico riciclato.
Le opere realizzate e, quindi, presentate da Erika e Fabiana sono state rispettivamente una Tenda realizzata con più di 300 tappi di plastica ed un Portagiornali realizzato con le bottiglie di plastica da 1,5 litri.  

Il gruppo di esperti che ha visionato le diverse opere in concorso ha ritenuto originale e simpatica la Tenda  di tappi di plastica realizzata da Erika e Fabiana,  premiandola con il secondo posto

    

giovedì 2 agosto 2012

Ri-Creazione Concorso di riciclo creativo

ViViNatura partecipa al concorso con due iscritti junior

Quest'anno per la prima volta, l'associazione ViViNatura partecipa ad un concorso nazionale sulle tematiche ambientali. Si tratta di una concorso ideato in occasione della  Manifestazione “FIESTA  2012”  – Risparmio, Riuso e Riciclo e il grande mercatino dei bambini – in programma il giorno 3 agosto 2012 presso il Parco Comunale di Marina di Ginosa (TA), organizzato da l’Associazione Culturale Gravine Joniche e il mensile di annunci Super Affari. 
Una giuria qualificata, i cui nomi saranno resi noti in occasione della manifestazione, selezionerà e premierà nella stessa serata, i tre lavori più originali sulla base di criteri di aderenza al tema, creatività e originalità.
In palio: 
  • Fornitura di frutta e verdura biologica per un anno
  • Bicicletta elettrica 
  • Week-end in masseria didattica o agriturismo biologico (per il vincitore e 2 accompagnatori)
La partecipazione  dell'associazione al concorso e quindi alla manifestazione, mira a far crescere gli iscritti della sezione Junior  nella cultura sostenibile e  nella capacità di sapersi confrontare con gli altri, apprezzando allo stesso tempo l'operato altrui. 

Mentre, lo scopo dell’iniziativa è sensibilizzare e coinvolgere padri, madri, figli e nonni, ma anche creativi, artisti e “professionisti del fai-da-te”, rispetto ai temi del RIuso, del RIciclo e del RIsparmio, inteso come cultura del non spreco. L’invito, esteso alla famiglia, è a guardare il mondo con interesse e fantasia, scoprire un modo nuovo di ripensare agli oggetti, dare vita e forma a materiali altrimenti destinati allo scarto. Dunque, costruire, inventare, creare e RIcreare da quello che di solito si butta via. 

Per maggiori info.  http://www.superaffari.biz/fiesta/ 



mercoledì 18 luglio 2012

Mostra itinerante Turtle Summer 2012

Mostra itinerante Turtle Summer 2012

Dal 24 Luglio al 03 Agosto Policoro ospiterà la Mostra itinerante Turtle Summer 2012, dedicata alle tartarughe marine.
La mostra  è un’occasione per conoscere il ruolo ecologico e i problemi di conservazione delle tartarughe marine grazie a pannelli informativi e all’installazione dedicata alle  specie di tartarughe a rischio presenti nel Mediterraneo.  
La mostra si compone di dodici pannelli esplicativi, con la novità della rappresentazione a grandezza naturale delle diverse specie di tartarughe presenti nel Mediterraneo, dell’anatomia, e diorami del nido e della corsa in mare dei piccoli.
Durante l'estate la mostra, organizzata da WWF e Coop, verrà esposta in diverse località marine:
22 Maggio -10 giugno: Acquario di Cattolica (sconto di 3 euro per i soci WWF);
 12-17  giugno: Venezia (16 giugno Turtle Day);
 19-24 giugno: Trieste;  
1 luglio- 8 luglio:  Parco del Conero; 
 15-22 luglio:  Monopoli; 
 24-3 agosto: Policoro; 
5 -12 agosto: Mazara del Vallo; 
 14-19 agosto  Torre Salsa                                                  

Turtle Summer 2012


Turtle Summer 2012

Quest’anno l’ONU ha dedicato la giornata internazionale della Biodiversità agli ecosistemi marini.
Per tale evento il WWF Italia in collaborazione con Coop ha organizzato l'evento estivo  “Turtle summer”: alla scoperta del mondo delle tartarughe marine. Si tratta di una mostra itinerante tridimensionale dedicata alle tartarughe marine che ha avuto come cuore dell’iniziativa l’Acquario di Cattolica. 
Tutte le specie esistenti  di tartarughe marine sono considerate in pericolo di estinzione: dopo decine di milioni di anni gli oceani rischiano di perdere per sempre alcuni dei loro ospiti più affascinanti. Da qui prende avvio l’iniziativa “Turtle Summer” che nasce  dopo il successo  dell’album dedicato agli animali “Il giro del mondo in 180 figurine” creato e distribuito da Coop in collaborazione con il WWF Italia.  Coop Adriatica supporta il Progetto Tartarughe WWF grazie al contributo derivante dalla vendita degli album negli scorsi mesi.  
La mostra è un’occasione per conoscere il ruolo ecologico e i problemi di conservazione di questi preziosi animali grazie a pannelli informativi e all’installazione dedicata alle  specie di tartarughe a rischio presenti nel Mediterraneo.

martedì 12 giugno 2012

CITTA' AMICA: “ INSIEME … PER FAR PACE CON LA TERRA “

Venerdì 8 giugno 2012 il Comitato Provinciale UNICEF-YOUNICEF Taranto sede di CASTELLANETA, in collaborazione con l’I.C. F. Surico, le scuole elementari e dell’infanzia D.D. G. Pascoli e Collodi e con il patrocinio del Comune di Castellaneta ha realizzato la manifestazione dal titolo “ INSIEME … PER FAR PACE CON LA TERRA “.
Un evento coinvolgente nel vero senso della parola, oltre alle scuole sono stati coinvolte Associazioni ed altre scuole dell'area ovest della provincia di Taranto: 
- Lega navale Matera- Castellaneta
- Vigili del Fuoco castellaneta
- Associazione culturale “ la Ribeca” Castellaneta
- I “ Nonni Civici”
- Coldiretti Castellaneta
- Croce Blu Castellaneta
- Scuola Dante Alighieri Mottola
- i.c. G. Rodari Palagiano
- Liceo G.B. Vico Laterza
La manifestazione si è snodata per tutta la città, le scuole si sono radunate in piazza Umberto 1° alle ore 9,30, dove hanno allestito una mostra sul tema “sostenibilità ambientale”, alla presenza del dirigente scolastico prof. A. Ludovico e dell'ospite d'onore lo scrittore Christoph Baker, Comitato Unicef Italia, esperto in sostenibilità ambientale.
Inoltre, si sono cimentati in giochi sostenibili realizzati da Marianna Di Dio Carlo Trelle del Gruppo Tutela Ambiente della Lega navale Matera- Castellaneta. 
I giochi realizzati rientrano nel progetto di educazione ambientale "Risorsa idrica...risorsa critica", che ha coinvolto le classi IV della scuola elementare G. Pascoli in questo anno scolastico. 
Dopo la parentesi ludica, gli studenti di tutte le scuole partecipanti, seguendo percorsi diversi hanno attraversato il centro storico, lungo le vie interessate da fontane pubbliche, per rimarcare l'importanza dell'acqua come risorsa di vita da preservare e utilizzare in maniera parsimoniosa.
La giornata è terminata in piazza De Martino (antistante la Cattedrale) dove alla presenza del Sindaco di Castellaneta, dr. G. Gugliotti, e dei sindaci e assessori dei Comuni di Palagiano, Palagianello, Mottola, Laterza e Ginosa, hanno assistito allo spettacolo degli  Sbandieratori, dame e cavalieri, alla pizzica dell'Associazione Gaia di Castellaneta e al momento musicale dei  ragazzi Younicef.
L'incontro con le rappresentanze amministrative dei comuni è stata l'occasione per avviare un progetto al livello intercomunale, il Progetto Unicef “ Città amica dei bambini”.